fonderiadellearti.com

  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow

imageGenere: Personale di Pittura Arte contemporanea
Titolo:   Ancora Rosso/Repaint Red - Teferi Gizachew
A cura: Antonietta Campilongo
Periodo: dal 12 al 22 dicembre  2009

Sede:  Fonderia delle Arti
Indirizzo: Via Assisi, 31
Città: 00181 Roma
Vernissage: sabato 12 dicembre 2009 ore 17.30 (Cocktail)


Orario di apertura - lunedì - venerdì - 10.00 - 20.00 - Sabato 10.00 - 15.00
Ingresso: Tessera 2 euro
info:     www.campilongo.it - www.fonderiadellearti.com
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Tel. 339 4394399 - 06 7842112

Artista statement

Un nuovo giorno è come il sole che nasce ancora, è una nuova vita, e tutto ciò che è stato il giorno prima è passato.
Io gioco con il sole, con la luce che credo che ognuno ha dentro di sé. Io gioco con i colori, con le forme e con i simboli.
In Africa l’ispirazione è ovunque per chi ha la capacità di osservare. Le strade, il mercato, i gruppi di case, qualsiasi cosa è un’opera d’arte. La cultura, le tradizioni, le cerimonie religiose hanno qualcosa da regalare agli artisti, agli scrittori….
Mi interrogo tutti i giorni sul senso della vita degli esseri umani, sulla natura, e sulla loro relazione. Parlo con i miei amici, con le persone che incontro per strada, sui taxi collettivi, al mercato. Ognuno che incontro ha qualcosa da darmi: “bussate e vi sarà aperto, chiedete e vi sarà data risposta”.
Io cerco la filosofia della vita, il significato dell’essere umano e il senso della nostra creazione, e soprattutto chi siamo noi oggi, come ci comportiamo e come interagiamo con gli altri compagni di strada.
E tutte queste interazioni con le altre persone mi hanno dato moltissime idee e sono diventati dipinti.
Tutti i miei lavori raccontano questa filosofia e chiedono di essere ascoltati.
I simboli ovali che utilizzo sono dei simboli tradizionali, cambiano forma e diventano ovali, e sono strumenti per rappresentare le mie idee.
Come la composizione, i colori e le forme cambiano, così le idee e le forme ovali si modificano. E lo stesso accade per i cerchi.

Teferi Gizachew

image

Maurizio Boco - Le interviste

Maurizio Boco - Le interviste

Clinic - Virgil Donati

Clinic - Virgil Donati

Studio di registrazione

Studio di registrazione

"Pronto, France'?" Il reading! - Highlights

youjizz toiletmix
tubefemdom.net

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk