fonderiadellearti.com

  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
23 e 24 Febbraio 2019
RICORDA CON RABBIA

Fabio Feliziani presenta

RICORDA CON RABBIA

Di John Osborne

Regia di Alessandro Catalucci

Con Tania Benvenuti, Alessandro Catalucci, Fabrizio Facchini, Maria Elena Masetti Zannini

Scene di Violetta Canitano

Disegno luci di Daniele Toma

Con la partecipazione di Federica Germano e Alessandro Patrignanelli

Ufficio Stampa Nuvole Rapide Produzioni

 



"L'ingiustizia è quasi perfetta, quelli che non lo meritano hanno fame, quelli che non meritano di essere amati, sono amati, e quelli che dovrebbero vivere, muoiono."

John Osborne

Jimmy Porter è un giovane arrabbiato degli anni 50, arrabbiato con una società che non lo comprende, che lo vuole rinchiudere nel “perbenismo” e nelle abitudini sociali; Jimmy non lo accetta, il suo senso di vuoto per la mancanza di una crociata per la quale combattere lo fa esplodere, ribellarsi a tutto e a tutti. A distanza di 70 anni forse anche tutti noi siamo un po' Jimmy Porter.

In questa commedia dalle tinte forti John Osborne ci racconta molto di se stesso senza essere consapevole di raccontare la storia di tutti noi. La messa in scena è cruda, senza fronzoli, come la rabbia che Jimmy ha dentro di sé in modo da arrivare nell'animo più profondo di ognuno di noi.

"Tutto nasce dalla voglia di mettere in scena uno spettacolo che ci ha segnato. La prima volta che ho letto "Ricorda con rabbia" mi è rimasto in testa per giorni per la sua forza drammaturgica e per la sua voglia di urlare al mondo che le cose andavano cambiate. L'incomunicabilità, regina dello spettacolo, viene da noi rappresentata con un disegno scenico essenziale, disegnato, per far capire quanto molte volte non basti essere vicini per ascoltarsi davvero. Le luci sono intime, il tappeto musicale accompagna lo spettatore fino alla fine cercando di cullarlo per tutto il viaggio. Ci abbiamo messo tutto quello che siamo per far ruggire di nuovo un testo che mai come oggi merita di essere portato in scena."

Alessandro Catalucci

ORARIO SPETTACOLI:

SABATO ORE 21.00, DOMENICA ORE 18.00

Per informazioni:

06 7842112 / 334 9182821

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Avviso ai soci

Maurizio Boco - Le interviste

Maurizio Boco - Le interviste

Clinic - Virgil Donati

Clinic - Virgil Donati

Studio di registrazione

Studio di registrazione

"Pronto, France'?" Il reading! - Highlights

img img
youjizz toiletmix

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk