Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

fonderiadellearti.com - Medico per Forza
 

fonderiadellearti.com

  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow

Medico per Forza
Farsa in un Atto di SALVATORE CHIOSI

dal 14 al 23 Gennaio

Regia SALVATORE CHIOSI

COOP. NEW ARTLET
presenta
IL MEDICO PER FORZA
Farsa in un Atto di SALVATORE CHIOSI
liberamente tratta da “ LE MEDECIN MALGRÉ LUI” di MOLIÈRE
Musiche Originali PERICLE ODIERNA
Costumi e Acconciature STEFANO CIONCOLINI
Con
DANILO CELLI – FABIO DI DIO BUSÀ – DANIELE COLOCCI – SARA CIARROCCHI
SARA MARTORANO – ALESSIA DI FUSCO – CARLO FEDERICO BARDELLI


Martina, picchiata per l'ennesima volta da suo marito Sganarello, decide di vendicarsi facendo credere all’ingenuo Luca e allo scudiero Leandro che il marito sia un valente medico e che non riconosce la sua professione se non con la forza.
Luca e Leandro incontrano quindi Sganarello e insieme, a suon di pugni ceffoni e scappellotti, lo costringono a riconoscere le sue doti di medico guaritore.
Lo trascinano così in casa del loro padrone, il ricco e avaro Geronte, affinché curi sua figlia, la giovane Lucinda, colpita da una rara malattia che le ha tolto l'uso della parola.
Sganarello non sa cosa fare per curare la giovane e, per salvarsi, escogita di fuggire.
Nel tentativo di fuga però, sorprende Lucinda e Leandro che si baciano! E scopre anche che la ragazza parla!
I due giovani allora confessano di aver inventato questa “finta malattia” per ritardare il matrimonio organizzato da Geronte con il signor Orazio.
Sganarello, generosamente ricompensato da Leandro, accetta di aiutare i due amanti.
Escogita così un ‘rimedio’ perché la giovane Lucinda ‘guarisca’ e possa sposare Leandro.
____________________________________________

Il medico per forza è un “puro gioco teatrale”.
Nel libero adattamento si propone, la Commedia dell'Arte ( cui Molière chiaramente si rifaceva) è ‘aggiornata e contaminata’ attraverso l’uso di un linguaggio che fa l’occhiolino al varietà.
Lo stesso dicasi per le musiche e le canzoni che, pur ispirandosi all’epoca, occhieggiano i cosiddetti ‘numeri di varietà’ e le ‘macchiette’  .  

“ Dicevano i contemporanei, e lo diceva anche Voltaire, che Il medico per forza fu scritto e recitato dalla Compagnia di Molière nella stessa stagione teatrale in cui fu dato Il misantropo, nel 1666, per ragione di cassetta. Ciò per sostenere con una farsa ( il medico) per palati plebei ma di sicuro successo, un copione ( il misantropo) di stile alto destinato ad un pubblico dai gusti raffinati.
È un’opinione che sa troppo di letteratura e troppo poco di teatro.
Molière si riconosceva nelle piroette e nei non-sensi di Sganarello non meno che nelle parole incorrotte e sublimi del solitario Alceste.
Premiato da un numero di rappresentazioni inferiori soltanto a quelle di Tartuffe, Il medico per forza è un testo fatto per il grande pubblico. È un testo che piace agli uomini di teatro. È il teatro allo stato puro, fuori dall'umanità e dalla società.” ( Cesare Garboli)

- avviso ai soci -

Maurizio Boco - Le interviste

Maurizio Boco - Le interviste

Clinic - Virgil Donati

Clinic - Virgil Donati

Studio di registrazione

Studio di registrazione

"Pronto, France'?" Il reading! - Highlights

img img

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk